Pasta di mandorle

10 minuti

easy

per circa 1 kg di pasta

Sul mio blog non può mica mancare la ricetta della “Pasta di mandorle” no?

Ma quanto è buona? Quando la faccio sono praticamente rovinata perché un pezzetto tira l’altro 🤦🏻‍♀️

Lo sai che questo peccato di gola è stato inventato dalle suore del convento di Martorana?

Da qui il nome dei frutti  🍋🍐🍉🍑 fatti appunto di pasta di Mandorle che si usa mangiare nel periodo della Commemorazione dei Defunti.

Noi in Sicilia la chiamiamo Pasta Reale, perché è degna di un re!!!

Con questa ricetta potrai realizzare molte preparazioni come la granita, la cassata siciliana, le minne di Sant’Agata e tanto altro ancora!

Inoltre ho fatto per te anche un piccolo tutorial!

Un solo consiglio: cerca di toccare molto poco la pasta e quando lo farai fallo con le mani molto aperte, lascia che “respiri”.

Spero di esserti stata utile!


nessuna recensione

Ingredienti

Calcola ingredienti per:
500gr farina di mandorle
500gr zucchero a velo
1 cucchiaio e mezzo di miele di acacia
2 fialette di aroma di mandorle amare
90ml acqua

Procedimento

1.

Setaccia lo zucchero a velo e mettilo nella ciotola insieme alla farina. Mescola le polveri e poi fai un buco al centro e aggiungi il miele e l'aroma di mandorla amara. Inizia ad impastare a mano o con l'impastatrice con la frusta a k o foglia. Mentre impasti aggiungi l'acqua.
Segna come completato
2.

Quando il composto sarà ben amalgamato trasferiscilo sul piano di lavoro cosparso di zucchero a velo e lavoralo un pò con le mani finché diventerà liscia. Forma il panetto e fai riposare un notte in frigo se la devi lavorare o puoi utilizzarla subito per fare il latte o la frutta Martorana. Puoi anche frazionarla e conservarla in freezer nella pellicola e poi nel sacchetto.
Segna come completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.