Biancomangiare alle mandorle

10 minuti

easy

2/4 persone...dipende dalla fame

Tempi di cottura: 8 minuti

Tempi di raffreddamento: 4 ore

Tra i ricordi della me bambina, affiora quello legato al “Biancomangiare”.

Un dolce al cucchiaio, “budinoso”, di origini arabe preparato già nel Medioevo e oggi un dolce della tradizione Siciliana. Buonissimo e raffinato…eppure così semplice da preparare!

Questo dolce mi ricorda la nostra vicina di casa, una nonnina meravigliosa! Andavo spesso a giocare da lei insieme ai suoi due nipotini e per la merenda spesso ci preparava il Biancomangiare o il Crème Caramel. Ricordo bene il profumo che sprigionava la vaniglia quando insieme al latte di mandorle iniziava a scaldarsi. Il rumore del cucchiaio che mescolava per far sciogliere lo zucchero e poi quello veloce della forchetta all’inserimento della farina!

E poi l’attesa di vedere come si solidificava nelle forme. Aprivo il frigorifero di continuo 🤣 ma per me era una magia 🤣

Magia che si mostrava sul piatto con lo stampo capovolto che una volta sollevato rilasciava questa massa “budinosa” bianca, candida ed elegante che mi faceva venire l’acquolina!

Attendevo l’ultimo tocco della nonnina col cucchiaio stretto nella mano destra mentre la sinistra era pronta ad afferrare il piatto! Ecco una cascata di pistacchi tritati e mandorle!

Il Biancomangiare ora era mio!

Lo guardavo tutto per verificare che non ci fossero imperfezioni e questa cosa mi faceva impazzire! Era sempre perfetto e pensavo che anche io da grande lo avrei voluto fare così perfetto (ero già fuori di testa per la perfezione 😂 ).

Affondavo il cucchiaio piano piano e in modo preciso e una volta in bocca chiudevo gli occhi!

Il suo sapore? Lo lascerò scoprire a te con questa ricetta e il suo piccolo tutorial!

Preparati dunque a innamorarti del “Biancomangiare alle mandorle” ❤️

 

P. S. = Grazie signora Concettina ❤️

 

Io per fare il latte di mandorla ho utilizzato la pasta BIO di Delizie D’Italia perché ha un aroma meraviglioso e dona al Biancomangiare un sapore ancora più buono!

Puoi acquistarla cliccando qui ➡️➡️➡️ Pasta di mandorla ❤️

Ti basterà scioglierne 100 gr in mezzo litro d’acqua 😋


nessuna recensione

Ingredienti

Calcola ingredienti per:
500ml latte di mandorla (puoi realizzarlo con la pasta di mandorla)
30gr zucchero
70gr farina 00
1 cucchiaio da thè di estratto di vaniglia
quanto basta granella di pistacchio e foglie di mandorle

Procedimento

1.

In un pentolino sciogli nel latte di mandorla lo zucchero e la vaniglia, porta quasi all'ebollizione, togli dal fuoco e aggiungi tutta la farina mescolando velocemente e facendo attenzione a non creare grumi. Nel caso in cui si fossero creati utilizza subito un frullatore ad immersione 😘🤫. Rimetti sul fuoco e fai addensare sempre mescolando per circa 8 minuti. Infine bagno leggermente uno stampo o più stampi piccoli appositi e versa il composto. Lascia raffreddare un pò fuori e poi metti in frigorifero per almeno 4 ore! Trascorso questo tempo capovolgilo e decora con granella di pistacchio e foglie di mandorle! ❤️
Segna come completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.