Lenticchie in umido

10 minuti

easy

Tempi di cottura: 50 minuti

Nelle giornate fredde mi rifugio spesso nei legumi e nelle zuppe 😋 e pensare che da piccola odiavo minestre e minestroni 🤦🏻‍♀️

Adesso invece ne vado matta! Le lenticchie poi sono le mie preferite!

Semplici semplici, con il loro gusto unico, un gusto che mi fa sentire sempre a casa, al caldo, al sicuro. Ricche di fibre, ferro e proteine! Insomma le amo!!

Sarà perché mi ricordano la mia infanzia e tutte le lenticchie che mi ha preparato mamma! Ma mi danno sempre questa meravigliosa sensazione!

Quando torno a casa nelle giornate fredde ho solo una certezza: le lenticchie mi riscalderanno 😂

Forse è una scusa ma mi sembra una buona scusa! Tu che ne pensi?

Nel frattempo ti lascio la mia ricetta per fare le “Lenticchie in umido”, molto semplici e facili da preparare!

Puoi mangiarle da sole come secondo, contorno (tradizionali con zampone/cotechino per la notte di S. Silvestro) o accompagnate da pasta corta come spaghetti tagliati o ditali.

 

 


nessuna recensione

Ingredienti

Calcola ingredienti per:
250gr lenticchie mignon
2 carote
1 cipolla piccola
quanto basta sale
quanto basta pepe
un filo d'olio evo
quanto basta acqua (per lessare le lenticchie)

Procedimento

1.

Sciacqua le lenticchie più volte, ma senza tenerle molto a bagno. Mettile in pentola insieme alle carote affettate, la cipolla e i pomodori interi. Copri con acqua fredda fino all'orlo della pentola. Lascia cuocere con coperchio semi aperto per circa 50 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungi il sale solo alla fine. Condisci direttamente nel piatto con olio e pepe. Se conti di farle con la pasta e vuoi cuocere la pasta nel loro brodo utilizza una pentola alta e metti molta più acqua. Ti consiglio di utilizzare una pasta con tempi di cottura brevi. Oppure la cuoci a parte e poi aggiungi le lenticchie.
Segna come completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.