‘Mpignulate Siciliane

60 minuti

medium

per circa 6 Mpignulate

Tempi di lievitazione: 2 ore

Tempi di cottura: 30 minuti

Che la pizza è buona lo sappiamo già, ma guarda questi fagottini, guarda bene la foto: queste sono le ‘Mpignulate Siciliane 😱😱😱😱😱🤪🤪🤪

Bene se stai già così 🤤 vuol dire che la pensi come me…non si può non farle!

Questa è una ricetta di mamma, oltre a quella del pane fritto, questa è un’altra di quelle che adoro e che mi fanno tornare bimba.

Quei pomeriggi trascorsi, io con la testa sulle mani, a vederla impastare con i pugni, l’odore della farina e del lievito, l’attesa della lievitazione fatta in una ciotola avvolta in coperte di lana, la preparazione dei condimenti! Poi finalmente la stesura dell’impasto, condirle e infornarle! Il profumo….il sapore…che clima di festa che si creava nell’attesa e quei sommessi “mmmmhhhhh”, relativi alla bontà, dal primo all’ultimo morso!

Quanto ha lavorato per noi la nostra mamma e quanto ci ha trasmesso!! Sono ricordi indelebili!

Tornando alle ‘Mpignulate ti assicuro che sono di una bontà unica e lo avrai capito dalle mie parole 😂 te ne innamorerai!!!

Allora eccoti la ricetta e il tutorial per realizzarle.

 

P.S. : Questa ricetta la dedico a mia nipote Elena che me l’ha espressamente richiesta 😍


3 from 2 Reviews

Ingredienti

Calcola ingredienti per:
600gr farina 0
480ml acqua
10gr lievito di birra fresco
10gr sale
15gr olio evo
1 tuorlo
Per il condimento
1kg spinaci
quanto basta pepe nero o peperoncino per gli spinaci
1 noce di burro per gli spinaci
quanto basta sale per gli spinaci
a piacere pancetta o salamino
a piacere formaggio fresco tuma o primosale
a piacere olive nere condite

Procedimento

1.

Per prima cosa prepariamo il lievitino: sciogli il lievito in 100 ml di acqua e aggiungi 100 gr di farina, entrambe prese dal totale. Copri la ciotola con la pellicola trasparente e lascia riposare per circa 20 minuti. Questo consente di far attivare il lievito.
Segna come completato
2.

Trascorso questo tempo aggiungi tutta la farina e l'acqua impastando per 10 minuti con la frusta K o foglia. Quando l'impasto sarà ben amalgamato e elastico aggiungi l'olio. Quando sarà stato ben assorbito dall'impasto, togli la frusta e monta il gancio, aggiungi il sale e fai incordare por minimo 10 minuti ancora.
Segna come completato
3.

Quando l'impasto sarà bello elastico, formate un panetto grande e mettetelo in una ciotola coperta con un panno umido a lievitare, in forno spento con luce accesa per circa due ore! Ovvero fino a che sarà raddoppiato. Nel frattempo fate appassire gli spinaci in padella con una noce di burro e lasciate raffreddare e preparate tutti gli altri ingredienti, tagliandoli a cubetti.
Segna come completato
4.

Trascorso questo tempo mettete l'impasto sulla bilancia e dividetelo in panetti da circa 200 gr. Ungete un pò il piano di lavoro e preriscaldate il forno a 200°.
Segna come completato
5.

Spianate il panetto formando un rettangolo. Aggiungete il condimento e ripiegate come un fagotto i lembi del rettangolo.
Segna come completato
6.

Abbiate cura di sigillare bene tutte le chiusure. Spennellate con uovo e infornate in teglia su carta forno, spolverata di semola, per circa 30 minuti a 200°.
Segna come completato
7.

Dovranno essere così: dorate e non bruciate. Mentre scrivo ho una fame indescrivibile...buon appetitooo!
Segna come completato

Notes

Io ho utilizzato questo condimento, ma tu puoi condirle come preferisci, anche pomodoro e mozzarella!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.