Involtini di pesce spada ripieni

Tempi di cottura: 15 minuti

Prima di parlarti di questo piatto, ti voglio raccontare una leggenda: la leggenda della nascita del pesce spada.

Pare che un popolo greco per vendicare la morte di Achille, si buttò in mare lasciandosi annegare. Ma la Dea Teti, madre di Achille, decise di salvarli trasformandoli in pesci, dotandoli di una spada proprio per ricordare il gesto valoroso. Alla fine sembra coincidere con il comportamento del pesce spada, perché quando viene pescata la femmina, il maschio non la abbandona e decide di abboccare e morire con essa.

Il pesce spada è il pesce simbolo di Messina e la sua carne meravigliosa si presta a tantissime preparazioni.

Oggi ti propongo questi deliziosi involtini, arricchiti da un interno ripieno delicato e gustoso al tempo stesso. Facili da preparare ma pronti a stupire i tuoi ospiti. Belli anche da presentare arricchiti da qualche foglia di mandorla.

Allora segui la ricetta e il tutorial per realizzare gli “involtini di pesce spada ripieni”.

 

*Gli ingredienti sono calcolati per una sola persona. In basso troverai un calcolatore e ti basterà inserire il numero di persone per cui dovrai preparare questo piatto per avere le giuste dosi 😉

 


nessuna recensione

Ingredienti

Calcola ingredienti per:
3fettine pesce spada
1 gamberone (o 3 gamberetti)
2 pomodorini
3 mandorle
2cucchiai pangrattato
2foglie prezzemolo
1/2spicchio aglio
quanto basta olio evo
a piacere foglie di mandorle
1pizzico sale

Procedimento

1.

Preriscalda il forno statico a 160°. Inserisci nel tritatutto una fettina di pesce spada, il gamberone o i gamberetti, i pomodorini, le mandorle, il prezzemolo, un pizzico di sale, l'olio e l'aglio. Trita e poi mischia il composto al pangrattato. Bagna un'altra fettina di pesce spada nell'olio e poi nel pangrattato. Al centro metti il composto ottenuto.
Segna come completato
2.

Arrotola la fettina e infilza un bastoncino per spiedini. Ripeti l'operazione con la seconda fettina e metti in teglia su cartaforno. Se vuoi puoi mettere il composto rimanente sopra gli spiedini. Cuoci in forno statico a 160° per 15 minuti.
Segna come completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.