Calamaro ripieno

Tempi di cottura: 25/30 minuti

Da buona Siciliana amo il pesce fatto in qualsiasi modo, forse non vado matta solo per le acciughe, ma in genere tutto il pesce lo adoro. I molluschi poi non ne parliamo! Oggi ti parlo del calamaro, mollusco leggendario che per quanto rappresentato a volte come un mostro degli abissi a me fa sempre venire fame 😂.

Il “calamaro ripieno” a casa nostra si mangia spesso e volentieri, ovviamente le mie cavallette non lasciano nemmeno le briciole. Spesso mi chiedono se nel calamaro ripieno si mette il pecorino, la mia risposta è no! Non per il motivo che io non mangi i formaggi, ma perché il formaggio coprirebbe troppo il sapore del pesce.

Ci sono tante versioni di “calamaro ripieno”, questa è la mia, con vino bianco e pomodorini. Di seguito trovi la ricetta e il tutorial.

 

*Gli ingredienti sono calcolati per una sola persona. In basso troverai un calcolatore e ti basterà inserire il numero di persone per cui dovrai preparare questo piatto per avere le giuste dosi 😉


nessuna recensione

Ingredienti

Calcola ingredienti per:
1 calamaro (medio)
100gr pangrattato (fino)
10gr pinoli
8gr uva passa
5foglie prezzemolo
quanto basta sale
quanto basta pepe nero
1spicchio aglio
80gr pomodorini
quanto basta olio evo
1dito vino bianco

Procedimento

1.

Per prima cosa, quando compri i calamari, ti raccomando di dire al pescivendolo che ti servono per farli ripieni. Lavali e mettili a scolare in una scolapasta. Trita il prezzemolo e l'aglio di cui una parte la metterai in una ciotola insieme al pangrattato, l'uva passa, i pinoli, il vino e l'olio. Mescola. In una pentola larga e bassa metti a cuocere i pomodorini a fette con l'altra parte di prezzemolo tritato e aglio. Aggiungi l'olio e fai cuocere a fuoco lentissimo coprendo col coperchio. Un volta mescolato il condimento prendi il calamaro cercando di tenerlo aperto.
Segna come completato
2.

Con un cucchiaino da thè inserisci il condimento dentro al calamaro, lascia uno spazio di un dito e mezzo per poterlo chiudere con lo stuzzicadenti. Una volta chiuso adagialo sul fondo della pentola insieme ai tentacoli e ai pomodorini. Fai cuocere per circa 25/30 minuti, girando il calamaro di tanto in tanto. Se avanza un pò di condimento puoi aggiungerlo alla cottura negli ultimi due minuti. Quando il calamaro sarà completamente di colore bianco matto e rosato allora sarà pronto. Servi insieme al sughetto e buon appetito.
Segna come completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *